CHI SIAMO

BullyingCanada fa la differenza

BullyingCanada fa la differenza

Vale la pena combattere per i nostri giovani

BullyingCanada è l'unico ente di beneficenza nazionale contro il bullismo dedicato esclusivamente alla creazione di un futuro migliore per i giovani vittime di bullismo. Quello che era iniziato come un sito Web creato dai giovani per riunire i bambini vittime di bullismo e fornire informazioni sul bullismo e su come fermarlo!, è ora un servizio di supporto completo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX. In qualsiasi giorno dell'anno, in qualsiasi momento, i giovani, i genitori, gli allenatori e gli insegnanti ci contattano per telefono, SMS, chat online ed e-mail per chiedere aiuto su come fermare il bullismo. Il nostro team di supporto è composto da centinaia di volontari altamente qualificati.


La nostra differenza unica: BullyingCanada sta al fianco di coloro che chiedono aiuto fino a quando non possiamo porre fine al loro bullismo. Per ogni episodio di bullismo portato alla nostra attenzione, parliamo con i giovani vittime di bullismo e i loro genitori; bulli e i loro genitori; insegnanti, allenatori, consulenti di orientamento e presidi; consigli scolastici; polizia locale se la vita di un bambino è minacciata; e servizi sociali locali per fornire ai giovani la consulenza di cui hanno bisogno per guarire. Questo processo richiede spesso da due settimane a più di un anno.


Offriamo anche presentazioni scolastiche sul bullismo e borse di studio agli studenti attivi nelle iniziative contro il bullismo.


BullyingCanada è stato lanciato il 17 dicembre 2006 dal diciassettenne Rob Benn-Frenette, ONB, e dalla quattordicenne Katie Thompson (Neu) quando il sito web che hanno creato è stato pubblicato. Sia Rob che Katie sono stati vittime di bullismo estremo durante gli anni delle scuole elementari e superiori. Hanno cercato aiuto, ma non sono riusciti a trovare un ente di beneficenza o un servizio sociale che intervenisse e impedisse loro di essere inesorabilmente tormentati. Così hanno creato BullyingCanada per aiutare i bambini che soffrono.


BullyingCanada è stato pubblicato su giornali, riviste, radio e televisioni in tutto il Canada e nel mondo in più lingue, come nel Globe and MailLettori DigestGenitore di oggi, e molti altri. Rob e Katie sono stati entrambi riconosciuti pubblicamente molte volte per i loro instancabili sforzi.

La nostra storia

La nostra storia

Costruire le risorse di cui avevano bisogno da bambini,
i nostri fondatori sono cresciuti BullyingCanada in un tesoro nazionale.

BullyingCanada Creato

Katie e Rob fondano BullyingCanada nel 2006, mentre perseveravano nonostante il loro estremo bullismo.

Registrazione CRA

Volendo fornire più di una risorsa statica di informazioni, Rob e Katie si sono registrati BullyingCanada come ente di beneficenza operativo per consentire loro di fornire servizi diretti ai giovani bisognosi.

Numero di registrazione di beneficenza
82991 7897 RR0001

Lancio della rete di supporto

Sapendo che il bullismo non segue l'orario d'ufficio, BullyingCanada ha lanciato una linea di supporto 24/7/365 in modo che i giovani possano chiamare, chattare, inviare e-mail o inviare messaggi a volontari altamente qualificati per ottenere l'aiuto di cui hanno bisogno.

Incontra i nostri fondatori

Incontra i nostri fondatori

Portare una vita di esperienza e competenza al servizio dei giovani vittime di bullismo e delle loro famiglie in tutto il paese.

Katie Thompson (Nuovo)

Co-fondatore

Katie aveva 14 anni quando lei e Rob si sono conosciuti tramite un amico comune. Katie era stata anche vittima di bullismo estremo durante la crescita. Ha ricevuto quotidianamente minacce di morte, è stata schernita e danneggiata fisicamente. Non trovando un rifugio sicuro dai suoi aguzzini, ha terminato la nona classe e ha lasciato definitivamente il liceo.


Per aiutare altri ragazzini vittime di bullismo come loro, lei e Rob hanno lanciato BullyingCanada sotto forma di sito web. Non aveva alcuna esperienza precedente nel prendere posizione contro il bullismo, ma ha continuato a subire abusi anche dopo il BullyingCanada sito web lanciato.


Lei e Rob hanno condiviso il ruolo di Co-Direttore Esecutivo di BullyingCanada. Mentre costruiva una solida rete di supporto, Katie ha terminato e ha ricevuto il suo certificato di scuola secondaria dell'Ontario attraverso l'apprendimento online. Da allora si è laureata al St. Lawrence College con il suo certificato di psicologia criminale e comportamento con lode. È anche certificata ASIST (Applied Suicide Intervention Skills Training), così come Rob e tutti BullyingCanadavolontari del team di supporto.


L'attuale ruolo di Katie in BullyingCanada è part-time, risponde alle e-mail e alle richieste di chat dal vivo di bambini vittime di bullismo. Come uno dei tanti presentatori, Katie ne fa alcuni BullyingCanada presentazioni scolastiche ogni anno. Recensisce anche libri relativi al bullismo e alla violenza.


Katie è stata nominata Donna dell'Anno dalla Camera di Commercio di North Perth, l'area della sua città natale.

Rob Benn-Frenette, ONB

Co-fondatore e direttore esecutivo

Rob aveva 17 anni nel 2006 quando lui e Katie Thompson (Neu) lanciarono BullyingCanada.


Nato con paralisi cerebrale, la sua camminata insolita lo ha reso il bersaglio di un tormento implacabile durante gli anni della scuola. Ha subito abusi psicologici e fisici, tra cui essere stato preso a calci, inciampato, spinto, sputato addosso, insultato, bruciato con un accendino e gettato davanti a un autobus in movimento. Il bullismo implacabile lo ha lasciato incapace di concentrarsi sui suoi compiti scolastici e con incubi, sudorazioni notturne e attacchi di panico. Ha cercato di porre fine alla sua vita due volte. Ha cercato aiuto, ma non ha trovato conforto in una consulenza telefonica anonima e una tantum.


Invece di essere schiacciato, ha evocato la forza interiore. Volendo che nessun altro bambino passasse quello che ha vissuto, ha collaborato con l'allora quattordicenne Katie Neu, anche lei vittima di bullismo.


Insieme, hanno lanciato un sito Web che ha dato vita a un servizio di supporto nazionale creato dai giovani che avrebbe portato il supporto a livelli che hanno fatto la storia del Canada. All'età di 22 anni, Rob è stato insignito dell'onorificenza di membro dell'Ordine del New Brunswick.


Ora sulla trentina, Rob ha costruito una forte organizzazione nazionale, con il supporto di Katie. Risponde alternativamente alle richieste di aiuto, recluta e forma volontari, consegna presentazioni scolastiche e gestisce tutti i compiti amministrativi e di raccolta fondi quotidiani.

en English
X
Salta al contenuto